Aggiunta di una funzionalità a un biopolimero

Logo natureplast

Alcune bioplastiche hanno la caratteristica di essere biodegradabili in ambienti naturali come il terreno (terra, compost industriale, compost domestico, ecc.) o in ambienti marini.

Questa caratteristica può essere sfruttata per conferire nuove funzionalità al prodotto. È quindi possibile incorporare additivi specifici che potranno essere rilasciati nel corso dell’utilizzo o durante la decomposizione. La biodegradazione assume quindi anche un valore tecnico aggiunto durante l’utilizzo e non solo a fine vita.

Negli ultimi anni sono astate affrontate diverse problematiche relative a incorporazione e dispersione dei prodotti attivi.

Anche se è possibile delineare diverse applicazioni specifiche, esistono molti altri ambiti di applicazione non elencati qui di seguito in cui le plastiche biodegradabili possono apportare un importante valore tecnico aggiunto.

L’incorporazione del prodotto attivo può avvenire mediante diverse tecnologie : compoundazione, compattazione, impregnazione.

Il supporto che contiene il prodotto attivo può essere fabbricato in diversi formati : granulati, pezzi finiti iniettati o estrusi (film, ecc.).

BiopolyNov lavora attivamente su queste problematiche per sfruttare le nuove opportunità di supporto all’incorporazione e alla dispersione  offerti da questi materiali.

Prodotti attrattivi o repulsivi

Prodotto attivo a vocazione attrattiva  

  • Realizzazione di gabbie contro animali infestanti  (roditori, ecc.)
  • Realizzazione di supporti per attirare un animale (insetti, ecc.)

Prodotto attivo a vocazione repulsiva

  • Respingere animali infestanti lontano dalle abitazioni (roditori, insetti, ecc.)
  • Respingere parassiti degli animali (zecche, pulci, ecc.)
  • Respingere parassiti dell’uomo (pidocchi, zanzare, ecc.)

Prodotti nutritivi

  • Diffusione durante la biodegradazione per arricchire la terra (in un vaso di fiori)
  • Favorire lo sviluppo di una flora batterica

Prodotti curativi

  • Diffusione durante la biodegradazione per evitare una malattia (vegetale o animale)
  • Diffusione durante la biodegradazione per curare una malattia (vegetale o animale)

Prodotti disinquinanti

  • Fissazione e proliferazione di una colonia batterica in ambiente acquatico
  • Per denitrificazione dell’acqua (acquariofilia, ecc.)
  • Per l’allevamento in piscicoltura
  • Per fossa settica

Non esitate a contattarci per comunicarci le vostre problematiche e definire insieme quali sono le possibilità di intervento.