IMBALLAGGI COSMETICI E BIOPLASTICA E BIOPLASTICA

Il mercato degli imballaggi cosmetici è molto sensibile all’utilizzo di materiali bioplastici.

Infatti, questo settore studia da tempo l’utilizzo di componenti di origine vegetale nelle formule dei suoi prodotti. È quindi del tutto naturale che propenda per il loro utilizzo anche negli imballaggi.

Con l’arrivo delle versioni bio-based e non biodegradabili (principalmente PE e PET bio-based), i mercati si sono naturalmente sviluppati nella direzione degli imballaggi rigidi (flaconi, bottiglie, vasetti, ecc.) e morbidi (film per imballaggio primario o secondario, ecc.) che avevano già integrato il PLA qualche anno prima.

Gli imballaggi sono inoltre un eccellente mezzo per comunicare le sfide ambientali relative all’utilizzo di questi materiali.

L’utilizzo di co-prodotti in questi imballaggi è una richiesta sempre più pressante che migliora l’impronta ambientale dei prodotti e punta a una differenziazione immediata con aspetti visivi innovativi.

Interesse
Interesse dell'utilizzo delle bioplastiche

Ambientale

Miglioramento dell’impronta ambientale dell’imballaggio (utilizzo del bio-based, di co-prodotti, ecc.)

Tecnico

Stesse possibilità dei polimeri derivati dal petrolio

ECONOMICO

MARKETING

Comunicazione semplificata sul prodotto, innovazioni con l’utilizzo di co-prodotti

SEI INTERESSATO ALLE NOSTRE GAMME DI MATERIALI BIOPLASTICI?

RIFERIMENTI
RIFERIMENTI